Viaggi e Web 2.0

Home » Viaggi » Le Canarie, isole perfette per lo smart working

Le Canarie, isole perfette per lo smart working

Gli eventi dell’anno 2020 hanno cambiato in pochissimo tempo la nostra vita, sia lavorativa che personale.
Lo stop forzato imposto dal lockdown e dalle varie zone rosse ha sicuramente creato nuove regole di vita a cui adattarsi.

Smart working

Tra i nuovi di stili di vita, il più diffuso è quello del lavoro agile o “smart working”.

Le Canarie, isole perfette per lo smart working

Ph. Ciao Isole Canarie

Si è parlato tantissimo di questa modalità e spesso è stata confusa o associata al remote working.

Senza stare ad analizzare le differenze, basti sapere che si tratta di un lavoro svolto con strumenti tecnologici (pc, tablet e altro) da un luogo che non è l’ufficio della nostra azienda.
E a chi non piacerebbe lavorare al pc mentre ci scaldiamo al sole, con vista mare e magari con i piedi nella sabbia?

Le Canarie, isole perfette per lo smart working

Ph. Ciao Isole Canarie

Smart working alle Canarie

Quando ho visitato l’isola di Lanzarote era Gennaio 2017 e – oltre alla bellezza infinita di quest’isola – mi sono innamorata del suo clima caldo e soleggiato.
Mentre a casa, in Italia, le temperature scendevano sotto lo 0°, io stavo a maniche corte!

Se ai tempi avessi avuto un lavoro “smart” avrei subito pensato alle Canarie come meta per un trasferimento!

Guardando i dati non sono la sola ad aver avuto questa idea: 14.000 nomadi digitali hanno visitato le Canarie negli ultimi cinque anni.
Le Canarie hanno visto l’occasione e si sono attrezzate con circa 100 spazi di co-working: 30 a Gran Canaria, 40 a Tenerife ed il resto diffusi tra le altre isole dell’arcipelago.

Le Canarie, isole perfette per lo smart working

Ph. Ciao Isole Canarie

Perché scegliere le isole canarie

Se hai un lavoro smart ti dico i miei 5 buoni motivi per scegliere le Canarie.

Il primo, come ho anticipato sopra, è il clima. Le Canarie sono le isole dell’eterna primavera con 4.800 ore di luce all’anno e temperature che vanno dai 18° d’inverno ai 28° d’estate, una meraviglia!

Secondo motivo: il mare e tanta natura. Puoi fare il bagno tutto l’anno e godere di bellissimi paesaggi: i vulcani a Tenerife (il Teide è la vetta più alta dove d’inverno puoi trovare anche la neve), le dune di Gran Canaria e Furteventura, i paesaggi lunari di Lanzarote.
Il 40% del territorio dell’arcipelago è protetto: ci sono 7 riserve della biosfera, 3 riserve marine e 4 spettacolari parchi nazionali dove potrai scoprire i ricchi ecosistemi presenti.

Le Canarie, isole perfette per lo smart working

Ph. Ciao Isole Canarie

Il cibo delle Canarie è un’esperienza indimenticabile! Questo è il terzo motivo per scegliere queste isole: un mix di carne e pesce con influenze spagnole ed africane. In molti locali si pranza e si cena con piatti tipo tapas, perfetti per assaggiare più cose spendendo il giusto.

Questo ci porta al quarto motivo, il costo basso della vita alle Canarie. Cibo, trasporti e attività costano poco così come gli affitti. Se stai pensando ad un trasferimento – anche breve – alle Canarie puoi prendere in considerazione anche una soluzione di co-living che ti farà spendere ancora qualcosa meno.

Quinto e ultimo motivo sono le attività all’aria aperta. Durante il 2020 siamo stati tutti costretti a stare in casa e, per chi come me vive in una casa in città particolarmente piccola, non è stato facile.
Grazie anche al clima, alle Canarie si possono svolgere tantissime attività en plein air . Mentre in Italia ed in Europa in generale dobbiamo aspettare la bella stagione per dedicarci alle nostre attività preferite (camminate, surf, vela ecc..) alle Canarie puoi farle 365 giorni l’anno.

Assicurazione in viaggio

Una cosa importante: l’assicurazione. Il modo di viaggiare cambierà sicuramente da quest’anno e prima di tornare ad una situazione di normalità ci vorrà ancora un po’.

Quindi le Canarie si sono impegnate per essere un luogo sicuro istituendo una polizza assicurativa, collettiva e non nominativa destinata a turisti stranieri e nazionali in visita all’arcipelago.
Saranno considerati Assicurati i turisti che visitano qualsiasi isola dell’arcipelago delle Isole Canarie e che vi rimangono almeno 1 notte e al massimo 30 giorni, soggiornando presso strutture ricettive regolamentate, e che hanno ottenuto un esito positivo del tampone per COVID-19 durante il loro soggiorno.

Se sei un nomade digitale o semplicemente hai la possibilità di portarti il lavoro in “tasca” e viaggiare per il mondo, pensa che le Canarie si stanno attrezzando con hub digitali, una connettività internet ad alti livelli ed una buona infrastruttura.

Le Canarie, isole perfette per lo smart working

Ph. Ciao Isole Canarie

Inoltre queste isole sono eccezionalmente sicure ed hanno fatto un ottimo lavoro per contrastare il Covid-19.

Se hai bisogno di altre informazioni e consigli riguardo alle isole Canarie puoi fare una ricerca qui sul blog ViaggioAnimamente, troverai 2 pagine di post con tante idee che ti aiuteranno a scegliere la tua isola!

Condividi su:

12 Condivisioni